Home » Senza categoria

Esercito ed Unione Ciechi, Solidarietà, Sport e Spettacolo

Inserito da on 23 gennaio 2009 – 08:30No Comment

Sergio Barletta

 

Solidarietà, Sport e Spettacolo sono le attività che si svolgeranno a Salerno il 29, 30 aprile e 1° maggio a Salerno nell’ambito della Seconda Edizione del Concorso “ Esercito e Società”. Il Concorso, in argomento è stato presentato  presso il Comando Militare Esercito ” Campania” in Napoli. Il Concorso sarà posto in essere attraverso la collaborazione tra il Comando Militare Esercito “Campania” e l’Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti, ed è stato  illustrato dal Generale di Brigata  Luigi Roberto Epifanio Comandante del Comando Militare Esercito Campania e dal Prof. Pietro Piscitelli Presidente del Consiglio Regionale Campania dell’ Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti. Il progetto si prefigge  di accrescere sempre di più il ruolo dell’Esercito con la società civile e la sua funzione sociale.  L’evento, si svolgerà a Salerno  ed  è articolato in cinque moduli che prevedono un Concorso riservato a studenti di cinque  Istituti Superiori di Salerno per l’assegnazione di nr. 5 borse di studio;  manifestazioni sportive consistenti in un torneo di calcetto maschile a 5 ed una maratona che vedrà la partecipazione di atleti vedenti e non vedenti; il II° Convegno Esercito e Società dal tema ” L’anima nei tuoi occhi, il cuore nel mio sguardo”; manifestazioni artistico culturali con la prevista  partecipazione di Renzo Arbore, Michele Carfora e la Compagnia Teatrale “La Luna Rossa” di Salerno. Inoltre, è prevista una  veleggiata nelle acque del golfo di Salerno a cura dell’associazione Otre le Barriere Onlus di Salerno e aviolanci  a cura della Scuola di Paracadutismo di Salerno ed una trasvolata da parte dell’Aero Club ” Gen. Nicola Collarile”. Inoltre  è prevista l’esibizione della Banda dell’Esercito ed una Mostra statica dei mezzi tattici dell’Esercito Italiano a cura del Reggimento Cavalleggeri Guide 19° di Salerno. Il Comandante del Centro Documentale di Salerno Col. Carmine Piscitelli, ha dichiarato dopo il successo riscosso lo scorso anno allorquando è stata realizzata la prima edizione con l’Ente Nazionale Sordi ci ha spronato a proporre una seconda edizione con l’Unione Italiana Ciechi a dimostrazione che l’esercito è una realtà della società come difesa, solidarietà, sport e spettacolo. I veri disabili sono coloro che non vedono ciò che hanno l’obbligo di vedere.   

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.