Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Cetara: il 2009, anno della torre!

Inserito da on 30 dicembre 2008 – 21:44No Comment

Annachiara Fasulo
Tra 20 giorni il via ai lavori di restauro della(e) Torre(i) di Cetara. Si tratta, infatti, non di una torre ma di un complesso di torri, una, la più piccola, di età Angioina, l’altra di epoca Vicereale. Questa mattina nel Salone Bottiglieri della Provincia di Salerno il sindaco Squizzato ha presentato il progetto insieme al Sen. Andria, all’arch. Mattei, direttore dei lavori, al dott. Di Giovanni, Presidente dell’Associazione giornalistica “Cava Costa d’Amalfi” e al sindaco di Pisciotta dott. Festa. Alla gara d’appalto sono state ben 83 le imprese a partecipare. Sono stati stanziati 1 milione e 100.000 euro per un lavoro di ripristino delle Torri che durerà circa 18 mesi, si completeranno gli interni e saranno restaurate tutte le facciate. Questo l’ambizioso progetto del sindaco che intende così far rinascere un manufatto simbolo della costiera amalfitana. Le sale interne saranno destinate a molteplici attività: ci sarà una mostra permanente dell’artista locale Manfredi Nicoletti, sale destinate a convegni, nonché un Osservatorio nazionale del pesce azzurro. Questo il progetto più interessante da realizzare in rete con il comune di Pisciotta con cui c’è omogeneità di problematiche, risorse e una stessa identità che ruota intorno alla pesca e alla figura del pescatore-contadino. L’osservatorio mira a valorizzare i prodotti tipici locali che fanno riferimento al mare e ai pescatori. “Cetara sarà punto centrale sulle tematiche della pesca e di salvaguardia del mare. Se non qui, dove?” osserva il sindaco Squizzato. Il 2009 sarà per Cetara l’anno della memoria storica, ricorre infatti il 175° anniversario dell’autonomia amministrativa dal Comune di Vietri sul Mare. “Veniamo dal territorio di Cava e Vietri e a questo territorio vogliamo tornare”. È in progetto l’istituzione di una unione dei tre comuni che un tempo erano un’unica realtà territoriale ed amministrativa. Molte le iniziative in programma per il nuovo anno tra cui un convegno sulla figura della donna nella storia di Cetara, una regata tradizionale con i gozzi, un concorso fotografico che coinvolgerà gli alunni delle scuole medie e che avrà ad oggetto i luoghi di questo territorio. Il 2009 sarà per Cetara anche l’anno zero di un Festival del Cinema del Mare con una sezione documentaristica dedicata alla memoria dei luoghi cetaresi.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.