Home » Arte & Cultura

A Salerno le opere di Enzo Bianco, artista fiabesco

Inserito da on 28 dicembre 2008 – 14:42No Comment

 Rita Occidente Lupo

La diva ceramica di Enzo Bianco, in mostra presso la Chiesa di S.Salvatore de Fundaco a Salerno, dal 13 dicembre 2008 al 10 gennaio 2009. Maioliche, tempere, acquerelli, col patrocinio della Soprintendenza di Salerno ed Avellino, dell’Ept, del Comune e del Rotary A.F.1949 di Salerno, grazie a  Bianco  offrono un’accattivante rivisitazione del presepe e non solo. La maiolica invetriata insegue il colore, che diventa  cangiante o s’ccompagna ai ritmi del cielo. Al cobalto che sfuma la tavolozza della terracotta, per assurgere a catarsi della ceramica stessa. Gli elementi, oscillano tra l’onirico ed il reale, il fiabesco e l’Oriente. Un modo quasi di giocare con le forme, per accarezzarne la dinamica, sapientemente affinata dall’estro di una creatività che ama porsi in discussione, tra gli stessi elementi primordiali che la compongono. E così le figure, stagliate in spazi siderali o in atmosfere surreali, si tingono di emozioni, traendo linfa dal loro stesso comporsi e ricrearsi in mille modi diversi. E l’artista continua a dipingere quello ch’è il cursus temporale degli eventi e della vita umana, scandendo anche le stagioni dello spirito, con quella leggerezza ed abilità artistica che rimanda al periodo tedesco della ceramica vietrese.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.