Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Cava de’ Tirreni: un anno senza battute d’arresto

Inserito da on 23 dicembre 2008 – 13:24No Comment

rol

Un anno non scarno d’iniziative. E d’intenti. Tale il commento conclusivo che il sindaco LuigiGravagnuolo, ha rimarcato agli organi d’informazione, nel corso del brindisi augurale di fine anno conclusosi da poco. Il bilancio dell’ente in perfetto equilibrio, grazie all’adozione del bilancio sociale  e partecipato, la riforma della macchina burocratica, il sito web per essere costantemente aggiornati sui fatti del Palazzo, il potenziamento culturale, con l’Invisible Film Festival, il rafforzamento del terziario e dell’istruzione, grazie al Premio Badia, al programma della Scuola Verso il Millennio, il recupero del campo sportivo di Santa Lucia, l’ apertura di quello di San Pietro e l’ avvio del manto erboso di Pregiato. Fiore all’occhiello, la raccolta differenziata che ha toccato il tetto del 45%. Per le politiche lavorative, stage formativi e tirocini. Non è mancata la nota della solidarietà, che ha sostenuto l’opera francescana della Casa del Pellegrino, il Premio Mamma Lucia, l’elezione della Consulta dei popoli comunitari. Infine la sicurezza a tutto campo per rendere la prima cittadina costierica ancora una volta il tranquillo salotto dei Portici.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.