Home » • Valle dell'Irno

Pellezzano: bilancio positivo di fine anno

Inserito da on 20 dicembre 2008 – 15:55No Comment

Un anno febbrile d’attività. Dalla cultura, alle opere pubbliche. Dalla riqualificazione urbanistica, la piazza Giovanni Paolo II a Coperchia, al faro culturale del Monastero dello Spirito Santo con lo spazio”Le Muse”. Primo Comune della regione Campania, guidato dal primo cittadino Eva Longo, a realizzare nel proprio territorio il servizio d’accesso ad internet, con sistema banda larga Wireless, che prevede una notevole riduzione dei costi, ha anche approvato la realizzazione della videosorveglianza. Per offrire spaccati lavorativi, l’Amministrazione ha messo in cantiere opere di diversi livelli e profili, che richiederanno un impiego di circa 200 unità. Gl’interventi saranno drizzati alle Manifatture Cotoniere Meridionali e ad altre arterie del territorio comunale. Con l’istituzione del “Parco urbano dell’Irno”, che prevede il potenziamento delle aree attigue al fiume omonimo, corredato da aree di sosta e dall’incremento della fauna, ha aderito, insieme agli altri paesi della Valle irnina, all’istituzionalizzazione del Parco Diecimari”. Fiore all’occhiello la raccolta differenziata che ha inserito Pellezzano tra i Comuni ricicloni. Grande risalto alla cultura, che ha posto in auge la lirica. E non solo. Infatti, oltre alla preziosa presenza del soprano Katia Ricciarelli, cittadina onoraria, non sono mancati  talenti artistici contemporanei, che hanno animato sia il cartellone estivo, che quello dello scorcio d’anno.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.