Home » >> Politica

Nicola Parisi: Consiglio provinciale, organo d’indirizzo

Inserito da on 19 dicembre 2008 – 13:05No Comment

“In vista del delicato Consiglio Provinciale di lunedì prossimo, con all’Ordine del giorno la manovra di bilancio per il triennio 2009/2001 e l’approvazione del Programma triennale 2009/2011 delle opere pubbliche, ritengo doveroso ed opportuno ricordare ai colleghi consigliere, della maggioranza e della minoranza,  che  il Consiglio è l’organo di indirizzo e controllo politico-amministrativo, rappresenta gli interessi dei cittadini in quanto persone e comunità e ha il potere di valutare e approvare gli atti fondamentali e cioè le grandi scelte di indirizzo. Pertanto è importante che in ognuno di noi, sia della maggioranza che della minoranza,  maturi la convinzione che siamo chiamati ad esprimerci su tematiche che comportano scelte politiche fondamentali per lo sviluppo economico e sociale del territorio e della popolazione governata. Quindi mi auguro che durante la seduta consiliare di lunedì prossimo a prevalere in aula siano: il rispetto delle regole democratiche; la trasparenza; l’operatività; la correttezza dei rapporti tra maggioranza ed opposizione; il rispetto reciproco sul piano umano e personale tra tutti i Consiglieri. Pertanto auspico che lunedì il Consiglio Provinciale sarà in grado di  offrire prova di grande consapevolezza del proprio ruolo istituzionale e di grande attenzione alle istanze provenienti dal territorio,  perché l’opinione pubblica, in un momento politico estremamente difficile e delicato come quello che stiamo attraversando,  non si attende da noi dibattiti o discussioni, o peggio ancora “sospensioni per mancanza del numero legale”,  ma decisioni, atti concreti, operatività nel senso più pieno della parola.”

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.