Home » Cronaca

Salerno: trasferimento bancarelle di Via Piave

Inserito da on 5 dicembre 2008 – 15:17No Comment

Il Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca ha disposto, con effetto immediato, il trasferimento della bancarelle di cinque rivenditori ambulanti del mercato rionale di Via Piave.Il provvedimento si è reso necessario per alleviare una parte dei disagi sopportati dagli abitanti della zona relativamente allo svolgimento dell’attività mercatale. In particolare le strutture delle cinque bancarelle – spostate dal tratto angolo via Grafeo-traversa Sica alla piazzetta Longobardi-angolo via Amatruda – impedivano addirittura l’apertura delle finestre delle abitazioni poste ai piani bassi degli immobili che insistono sull’area mercatale.“ E’ un provvedimento di civiltà – commenta il Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca – per tentare di ovviare nell’immediato ad una situazione di disagio più volte segnalata dai cittadini residenti che patiscono per i rumori fin dalle prime ore del mattino e per l’eccessiva invadenza di qualche bancarella. Nei prossimi mesi lavoreremo per liberare tutta la via Piave ma per intanto garantiamo alle famiglie la possibilità di aprire le finestre di casa. I Vigili Urbani saranno impegnati anche nel controllo più serrato delle attività mercatali affinché si svolgano nel rispetto dei regolamenti e della vivibilità dell’intera zona con l’eliminazione dei rumori molesti, la repressione di comportamenti irregolari e maleducati, delle normative igienico-sanitarie e fiscali in materia”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.