Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Nocera Superiore: cimeli archeologici dimenticati

Inserito da on 26 novembre 2008 – 17:16No Comment

Raffaele Savastano

Come tante città italiane, anche Nocera Superiore ha le sue bellezze nascoste, poco utilizzate e visitate. Una di queste, il Battistero di Santa Maria Maggiore, situato al centro del paese. Nacque come cattedrale della diocesi nocerina,  su modelli bizantini giustinianei. L’edificio sorge sui resti di civili abitazioni più antiche, di età romana. Purtroppo  la scarsa valorizzazione dei beni culturali impedisce il rilancio economico e turistico della zona. Senza dubbio le colpe sono anche da attribbuire alla classe politica, che non ha a cuore lo sviluppo del Comune. Inoltre, al Palazzo di Città, l’ insediamento del commissario, al posto del sindaco Gaetano Montalbano, non favorisce il potenziamento delle risorse locali! E pensare che, in altri Paesi, viene valorizzata anche una pietra che non ha alcun valore storico, culturale ed economico. L’augurio, che alle prossime amministrative, i cittadini possano scegliere amministratori capaci di rilanciare la cultura e l’ economia locale che languono.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.